casale

La nostra storia

Il Madrigale, dal nome romantico e poetico, sorge oggi nella vallata spoletina che offre un paesaggio sensazionale.

La storia del ristorante è così antica che bisogna tornare indietro di due secoli, per poterla raccontare.
Risale infatti al 1813 Antonio Sabatini, il capostipite di una grande famiglia di ristoratori.
Il Sign. Antonio, insieme al fratello Luigi, dà vita ad una primissima attività di ristorazione, ad oggi cosa assai normale, ma certamente innovativa per l'epoca.

Pochi anni dopo i figli del signor Aroldo, Antonio, Giocondo, Maria e Liliana, cominciano ad entrare nell'attività ristoratrice del padre apportando modifiche e novità, trasformando l'antica trattoria paesana nell'elegante e prosperoso "Ristorante Sciattinau".

Il Signor Antonio, il maggiore dei fratelli, verso il 1970 decide di addentrarsi in una nuova avventura, restaurando un antico casale signorile di campagna e facendolo diventare un efficace locale, perfettamente capace di brillare nel settore turistico e della ristorazione, affidandogli il già noto nome di "Il Madrigale".

Ad oggi la gestione del locale è affidata al figlio Sabtini Enrico.

Oggi è un luogo sofisticato e all'avanguardia, un'oasi di pace e tranquillità immerso nei paesaggi offerti dalla vallata spoletina dove gustare eccezionali piatti tipici della tradizione umbra.